TORNA LA NOTTE

Torna la NOTTE … ritorna prepotente,

arretra il GIORNO … e resta il niente!

Le tenebre m’avvolgono pure se c’é luce

e la tristezza mia al duolo mi conduce.

La solitudine mi fa sempre compagnia,

vago per la casa qual leone in gabbia,

quel che vedo è alieno, ignoro cosa sia,

solo avverto che cresce la mia rabbia.

Gli amici mi confortano affettuosi

con dolci accenti, perché io riposi;

cercano sempre che non rimanga solo

perché mia vita alfin riprenda il volo.

E la cugina, insieme col suo sposo,

tentano darmi ognor consolazione

al fine di estirpar quel duolo ascoso

che mi sommerge senza compassione.

La NOTTE sta vincendo … penetra nel profondo,

scacciando il GIORNO che allevia il mio tormento.

Fuori c’é ancor la luce … del sol risplende il raggio,

ma dentro solo tenebra che spegne il mio coraggio.

                  ! ALL’AMORE CHIEDO AIUTO !

Che la sua potente forza mi guidi e mi consoli,

che sia la mia corazza per vincere i miei mali.

L’Amore unisce ancora le nostre anime ferite,

che pur si ritroveranno per riannodar due vite.

E in questo breve tempo che ancora ci separa

teniamoci compagnia …  che dal dolor ripara.

San Vito lo Capo, 22 aprile 2011 alle ore 12,00

AMORE E’ …

a Isabella da Nicolò

AMORE è molla che regge l’Universo …

AMORE è legge che nasce dal profondo …

AMORE è forza che perpetua specie,

AMORE è sempre il dono più fecondo.

Amore governa tutta la natura

e corregge con legge universale

il DIVENIRE, sia di questa Terra,

sia quello di tutto il Corpo Astrale.

Sua forma, nel regno vegetale,

è sintonia … son affinità elettive:

si realizza con l’aggregazione,

partendo dalle specie primitive.

La Sua valenza nel regno animale

si accresce, acquistando percezione,

con istinti innati, di già infusi,

che quasi raggiungon la ragione.

Nell’Uomo alla sublimazione giunge

suggerendoci quei comportamenti,

che sono frutto della speculazione,

che privilegiano i nostri sentimenti.

E si completa ancora, su fra gli Astri,

con l’ armonia eterna del Creato,

componendo una dolce sinfonia

che ne ha il dominio incontrastato.

AMORE quindi é una Religione

che trascende le diverse Chiese,

è fondamento della vera unione

che permette una vita senza offese.

Le Chiese dunque devon confrontarsi,

concordare una dottrina universale,

ripudiare gli egoismi … unificarsi,

perché il Bene vinca e scacci il Male.

San Vito lo Capo , venerdì 22 aprile 2011 alle ore 01,30

LA LOTTA

Stavolta sereno ho preso sonno

fra languidi ricordi e fantasia:

passai una nostalgica serata …

Modugno mi fece compagnia.

Con un tormento di musica e parole

però la NOTTE riprese il sopravvento!

Con Isabella fu dolce l’occasione

di assistere al nascer di quel canto.

Fra veglia e sonno passarono le ore,

le immagini s’affollarono confuse,

cercavo di scacciare quel dolore

che nasceva da sensazion diffuse.

Però all’alba, mi soccorse il GIORNO

che scacciò le nubi nere della Notte

e con la luce, giunta di ritorno,

le mie pene infin furon ridotte.

San Vito lo capo, giovedì 21 aprile 2011 alle ore 07,00

IL MONDO

a Isabella da Nicolò

Amore … Tu mi circondi!

Coi monti, mare e cielo …

riempi tutti i miei mondi.

Musica, cinema e teatro

erano i nostri svaghi …

di ciò più non mi nutro.

Ovunque volgo il guardo

qualcosa sempre manca …

ed io a cercar mi attardo.

Ancor resiste il corpo

anche se sei partita,

ma debole è l’alma mia …

la sua forza par finita.

Insieme combattiamo

anima e corpo uniti:

congiunti si sorreggono,

diventano più arditi.

Senza la Tua presenza

sembra deserto il mondo:

Tu ancora mi riempi,

sei Tu tutto il mio MONDO.

………

Ma io conservo sempre la Speranza

che resti fra di noi la Tua Presenza.

San Vito lo Capo, martedì 19 aprile 2011 alle ore 19,30

IL CAMBIO

Prende coraggio il Giorno …

la Notte si ritira,

sul fare della sera

la Musa mia m’ispira

Ella giunge all’imbrunire

a dettarmi le parole

che la mia mente assorbe

e le tramuta in fole.

E quando infine arriva

la mia Musa mi saluta;

mi sfiora con un bacio …

la penna resta muta

San Vito lo Capo, lunedì 18 aprile 2011 alle ore 17,00

*** DISCLAIMER & COPYRIGHT *** La consultazione del contenuto del sito é consentita, limitatamente all'uso strettamente personale e con divieto di commercializzazione dei contenuti anche a scopo pubblicitario. E' consentuita, altresì, la diffusione di detto materiale, purché sia data notizia della fonte.